In visita presso la boutique dell’utensileria

Nella moderna industria manifatturiera, il servizio, a qualsiasi livello, è diventato parte fondamentale del rapporto di collaborazione, al pari della qualità dell’oggetto prodotto e/o della prestazione offerta. UPT Italia, fornitore e distributore, a livello nazionale e internazionale, di utensili e ricambi per macchine atte alla lavorazione della lamiera, ha fatto, proprio del servizio, il valore aggiunto attorno cui ruota la sua attività. La clientela trova, infatti, in UPT, al pari del “sarto”, un fornitore sempre disponibile con cui trovare insieme la soluzione più adatta a soddisfare ogni specifiche necessità nel campo dell’utensileria.

di Lorenzo Benarrivato

Il servizio, in economia e nel marketing – così come definito da Wikipedia – è l’equivalente immateriale di una merce, dunque un bene dotato di valore economico quantificabile. La fornitura o erogazione di un servizio è stata definita come un‘attività economica che non può essere separata da chi la possiede, perché prodotta contestualmente al suo consumo, e tutto questo è ciò che lo differenzia dalla fornitura di una merce fisica. Il servizio, nella moderna manifattura meccanica, è dunque ingrediente imprescindibile, addirittura di importanza paritetica alla qualità del bene fornito o della lavorazione effettuata. C’è infatti chi, del servizio e della qualità, ha fatto il connubio su cui basa il successo della propria attività. Stiamo parlando di UPT Italia, fornitore e distributore, a livello nazionale e internazionale, di utensili e ricambi per macchine atte alla lavorazione della lamiera, ma non solo, anche di software specializzati e articoli speciali di cui la clientela può necessitare in questo specifico contesto di lavorazione. Non a caso, UPT ama definirsi – come reca il payoff aziendale – “l’utensileria per chi lavora la lamiera”.

È il servizio a fare la differenza
Un’utensileria che, come detto, alla qualità delle soluzioni proposte, abbina l’eccellenza nel servizio che va oltre la classica dicotomia cliente/fornitore. UPT garantisce, infatti, un servizio di consulenza completo, che aiuta le aziende a risolvere le problematiche che si presentano nello svolgimento della loro attività.
A fare la differenza non è pertanto la qualità del prodotto – assodata in virtù delle partnership commerciali istaurate dall’azienda piacentina con primarie aziende sul mercato mondiale – ma il servizio offerto. In UPT i clienti trovano un fornitore sempre disponibile al quale possono esporre i propri problemi e trovare insieme la soluzione più adatta a soddisfare le loro specifiche esigenze. Si crea quindi un rapporto di collaborazione vero e proprio, come ci spiega Gianluca Montipò, di UPT: “Rispetto alla concorrenza, ci differenziamo per la “collaborazione attiva” offerta negli ambiti della progettazione e della realizzazione di prototipi, che mirano a soddisfare e concretizzare qualsiasi esigenza del cliente. Vogliamo essere considerati consulenti più che venditori poiché “cuciamo” addosso alle singole e specifiche problematiche legate all’utensileria, delle soluzioni ad hoc, così come il sarto fa per gli abiti”.

Anche ricambistica laser, plasma e water jet
Rappresentate di marchi internazionali leader nel mondo come TECNOSTAMP, WILA per quanto riguarda la piegatura e MATE per la punzonatura, UPT, a testimonianza della sua competenza e della completezza della sua proposta, è oggi in grado di fornire anche ricambistica laser, plasma e water-jet con prodotti di qualità di propria produzione. Avendo creato un magazzino interno per garantire la consegna in 24 ore, UPT si riconosce sul mercato come l’unica vera utensileria per il settore lavorazione lamiera capace di garantire un servizio di qualità a 360° su tutto il territorio nazionale con i suoi tecnici/commerciali. Questo è quello che ha permesso la crescita di UPT in questi anni, imponendosi come riferimento del mercato italiano per tutti gli utilizzatori.

Movimentare gli utensili di piega pesanti non è più un problema
Qualità, servizio ma anche tanta tecnologia è ciò che identifica UPT nel suo operato; lo testimoniano le importanti novità presentata alla scorsa fiera LAMIERA di Milano in collaborazione con WILA, al vertice mondiale nella costruzione di utensili e sistemi per presse piegatrici. Presentato per la prima volta in Italia, il sistema WILA Easy to Move® (E2M) rende più facile lo spostamento degli utensili più pesanti grazie all’inserimento di cuscinetti negli utensili. Il sistema WILA Easy to Move® (E2M) è, infatti, caratterizzato da cuscinetti speciali, posizionati sia sugli utensili inferiori, che su quelli superiori, che permettono un rapido movimento e un cambio utensili in sicurezza (soprattutto forti carichi). Questo sistema ha un impatto decisamente positivo per quanto riguarda i tempi di configurazione nonché in termini di produttività.
I cuscinetti Easy to Move® (E2M) permettono la movimentazione fluida e rapida di tutti quegli utensili considerati “pesanti”, ovvero che superano il peso di 12,5 kg. Questo sistema, non solo riduce il carico a cui vengono sottoposti gli operatori, ma riduce notevolmente l’usura della tavola della pressa piegatrice, dovuta spesso al forte attrito causato dalla movimentazione di utensili molto pesanti. È disponibile su tutti gli utensili del sistema New Standard, superiori e inferiori.

Movimentare gli utensili di piega pesanti non è più un problema
Qualità, servizio ma anche tanta tecnologia è ciò che identifica UPT nel suo operato; lo testimoniano le importanti novità presentata alla scorsa fiera LAMIERA di Milano in collaborazione con WILA, al vertice mondiale nella costruzione di utensili e sistemi per presse piegatrici. Presentato per la prima volta in Italia, il sistema WILA Easy to Move® (E2M) rende più facile lo spostamento degli utensili più pesanti grazie all’inserimento di cuscinetti negli utensili. Il sistema WILA Easy to Move® (E2M) è, infatti, caratterizzato da cuscinetti speciali, posizionati sia sugli utensili inferiori, che su quelli superiori, che permettono un rapido movimento e un cambio utensili in sicurezza (soprattutto forti carichi). Questo sistema ha un impatto decisamente positivo per quanto riguarda i tempi di configurazione nonché in termini di produttività.
I cuscinetti Easy to Move® (E2M) permettono la movimentazione fluida e rapida di tutti quegli utensili considerati “pesanti”, ovvero che superano il peso di 12,5 kg. Questo sistema, non solo riduce il carico a cui vengono sottoposti gli operatori, ma riduce notevolmente l’usura della tavola della pressa piegatrice, dovuta spesso al forte attrito causato dalla movimentazione di utensili molto pesanti. È disponibile su tutti gli utensili del sistema New Standard, superiori e inferiori.

Il controllo dell’angolo di piega è indipendente dalla piegatrice
L’altra grossa novità in casa WILA, e quindi UPT, è KEMES, uno strumento per il controllo dell’angolo di piega, totalmente indipendente dalla pressa piegatrice, utilizzabile manualmente o montato magneticamente sulla lama per un controllo diretto durante la lavorazione di piegatura.
“Il nuovo strumento KeMes proponre un metodo innovativo per la misurazione degli angoli” spiega Gianluca Montipò. “Inizialmente fu realizzato per utilizzatori di presse piegatrici, allo scopo di rilevare le deviazioni degli angoli durante il processo di produzione. Le misure vengono rilevate da un laser garantendo un
risparmio dei tempi di produzione. Paragonato agli strumenti di misura convenzionali, con questo sistema, il processo di produzione non viene interrotto. KeMes garantisce qualità, riduzione dei tempi di produzione e riduzione degli scarti”.