Riflettori puntati sulla lavorazione dei metalli

Il centro fieristico di Stoccarda ospiterà a settembre l’edizione 2018 di AMB, manifestazione dedicata al mondo dell’asportazione di truciolo.

di A.M.

La AMB, che si svolgerà dal 18 al 22 settembre 2018 presso il quartiere fieristico di Stoccarda, si trasformerà per la 19° volta nel punto d’incontro per gli esperti della lavorazione dei metalli ad asportazione di truciolo. Oltre 1.500 espositori, di cui 83 italiani, presenteranno i loro sviluppi e le loro innovazioni in un’area espositiva lorda di oltre 120.000 m2. Ottimi i segnali secondo cui la AMB 2018 sarà la più grande di tutti i tempi. “Con il nuovo padiglione Paul Horn (padiglione 10) e la mostra speciale AMB Digital Way con congresso abbiamo creato le migliori premesse per organizzare una AMB 2018 ancora più grande e migliore”, spiega Ulrich Kromer von Baerle, portavoce della Direzione Generale della Messe Stuttgart.

Più area, più innovazioni, più successo
Negli ultimi anni, la AMB ha portato al limite tutte le capacità del quartiere fieristico, e anche nel 2018 registrerà il tutto esaurito nonostante l’aumento della superficie. “Con il nuovo padiglione Paul Horn (padiglione 10) sono a disposizione 15.000 m2 lordi in più per soddisfare la domanda degli espositori e accrescere la capacità di attrazione della AMB per i visitatori con ancora più prodotti e innovazioni”, dichiara Gunnar Mey, Direttore del Reparto Industria alla Messe Stuttgart. Inoltre l’ampliamento dell’area consente di suddividere meglio i settori espositivi esistenti.

Il boom prosegue nel 2018
I mercati di sbocco di alcune parti dell’Europa vivono attualmente un boom. Gli esperti di economia prevedono per il 2018 una crescita in Germania del prodotto interno lordo pari al 2,2% e nell’Eurozona pari al 2,3%. “Gli espositori confermano che le capacità dell’industria non erano arrivate così al limite dal 2008. Ora sarebbe il momento giusto per compiere i necessari investimenti. La AMB offre a questo proposito una piattaforma eccezionale perché qui gli espositori mostrano gli ultimi aggiornamenti tecnologici e tutto quello che, attualmente, la digitalizzazione rende possibile nella produzione”, sottolinea Mey.

Industria 4.0 e digitalizzazione in produzione
Con la mostra speciale “Digital Way”, che si terrà per la prima volta, e il congresso annesso, la AMB indicherà le strade che consentiranno alle imprese industriali di aumentare le potenzialità della digitalizzazione. Usando la AMB come piattaforma per i fornitori e i consumatori, l’obiettivo è di fornire un orientamento su come adempiere alle richieste di maggior crescita di fatturato e risparmio di costi, in particolare grazie all’incremento della produttività degli operatori e all’aumento dell’efficienza delle macchine.
Gunnar Mey concretizza: “Le imprese vogliono sapere come mettere in pratica Industria 4.0 e la digitalizzazione in produzione. Quali sono le aziende che hanno già realizzato con successo dei progetti? Quali applicazioni e modelli esistono e quali sono quelli importanti per le singole aziende? Con il Digital Way della AMB 2018 raggrupperemo le domande e le offerte orientate alle soluzioni”.