Gestire la verifica dei codici NC in automatico da server

L’ultima versione del software di simulazione per macchine CNC di Hexagon Manufacturing Intelligence include novità e sviluppi che offrono agli utenti la possibilità di eseguire e pianificare i programmi da verificare su un server remoto. Basato su un’architettura di pianificazione cliente/server, la nuova versione 2020 di NCSIMUL include una nuova funzionalità di automazione che consente all’utente il controllo delle lavorazioni da dispositivi remoti.
Philippe Legoupi, Direttore Tecnico di NCSIMUL, afferma che è una speciale interfaccia grafica dedicata per eseguire le attività su un dispositivo remoto. “Gli utenti possono seguire lo stato del lavoro e ricevere una notifica e rapporto dettagliato dei risultati al termine del processo”.
Il modulo di automazione offre una serie di vantaggi significativi, tra cui una garanzia totale sui programmi convalidati dalla simulazione. “Per le modifiche minori nel CAM, come il numero di passate o le condizioni di lavorazione, l’utente non avrà la necessità di ulteriore verifica perché è troppo noioso, ad esempio avviando il software, rilanciando il programma e riavviando la simulazione”.
“Il sistema consente ai clienti di implementare le proprie regole di automazione, in base a vincoli e priorità di produzione. Le attività sono tutte presenti in un file di comando dove sono inclusi i parametri e le eventuali personalizzazioni”, aggiunge Legoupi. Questo significa che i clienti possono essere sicuri che tutti i programmi seguano le stesse procedure di verifica e simulazione. NCSIMUL è un prodotto Hexagon AB ed è distribuito in Italia da Procam Group, azienda controllata da Hexagon Production Software una divisione di Hexagon’s Manufacturing Intelligence.