Centro all’avanguardia per l’Additive Manufacturing

Questa mattina è stato inaugurato a Nembro (BG) l’ATC – Additive Technology Center, il centro all’avanguardia per la tecnologia additiva nato per volontà di tre aziende ai vertici nei rispettivi settori: DMG MORI, GFM e ITEMA.

L’Additive Technology Center nasce come un progetto ambizioso: il primo centro in Italia con la mission di potenziare la conoscenza e l’utilizzo delle tecnologie di additive manufacturing, tra cui l’hybrid technology. L’obiettivo è fornire alle aziende il necessario supporto tecnologico per la riprogettazione dei processi di produzione attraverso l’ideazione di soluzioni avanzate e l’expertise unica nel settore, grazie ad un team ingegneristico altamente specializzato.

ATC è collocato nella sede di Nembro di GFM e ospita macchine di ultima generazione prodotte da DMG MORI come la Lasertec 65 3D hybrid e due Lasertec 30 SLM.

Il valore aggiunto più importante offerto da ATC è la consulenza che viene fornita nella realizzazione di analisi di fattibilità per lo sviluppo sperimentale di prototipi e processi e l’analisi pre-competitiva di componentistica realizzata mediante la tecnologia Additive Manufacturing.

“Forniamo un supporto a 360° al cliente che va dalla selezione del materiale alla definizione del processo, fino alla realizzazione dei pezzi preserie”, ha spiegato Francesco Stortiero, Direttore Tecnico di ATC durante l’inaugurazione. “Il tutto attraverso una collaborazione che prevede attività di co-engineering con il cliente e anche di training per il personale”.