Sotto i riflettori: l’ultima versione

Durante la scorsa edizione di EMO, la software house statunitense CGTech ha presentato la versione di prossimo rilascio VERICUT 9.0.

di A.M.

All’ultima edizione di EMO 2019 di Hannover, CGTech, software house californiana specializzata nello sviluppo software di simulazione, verifica, analisi e ottimizzazione per macchine utensili CNC, ha presentato la versione di prossimo rilascio VERICUT 9.0.
VERICUT®, oggi standard per l’industria nella simulazione dei processi sia di asportazione, che con tecnologie additive, simula, verifica, analizza e ottimizza qualsiasi lavorazione CNC, per rilevare errori, possibili collisioni, lavorazioni poco efficienti.
“Per supportare la crescita delle capacità competitive dei nostri clienti, CGTech, con impegno costante, sviluppa metodi e strumenti per analizzare e ottimizzare il percorso utensile e l’intero processo NC. Uno studio continuo per migliorare le prestazioni della simulazione e per fornire funzionalità potenti e facili da usare, che semplifichino il processo di verifica”, afferma Luca Mozzoni, Managing Director di CGTech Srl.

La grafica in primo piano
Tra le novità di VERICUT 9.0, le più accattivanti riguardano la grafica. Iniziamo con il rendering delle immagini sensibilmente più veloce, con maggior realismo e nitidezza dei processi di taglio e delle macchine. Importanti miglioramenti all’intero ambiente di visualizzazione: durante la simulazione, in qualsiasi momento, è possibile ruotare o zoomare, cambiare con continuità il tipo di visualizzazione o layout, modificare la traslucenza del pezzo, i colori o altre proprietà dell’aspetto. Maggiore flessibilità nell’utilizzo delle funzioni Sezione, X-Caliper e AUTO-DIFF, in qualsiasi vista, consente ai programmatori di svolgere il loro lavoro in tempi più brevi. Da sottolineare metodi più intuitivi per sezionare e misurare il pezzo e la macchina, rimuovere rapidamente gli “ostacoli” visivi per ottenere il punto di vista desiderato, spesso non possibile nella realtà. La scheda X-Caliper è stata aggiornata, con ancora più opzioni per misurare il pezzo o la geometria della macchina, rassicurando i programmatori NC nel conseguimento dei risultati attesi.
Il rilevante aumento delle prestazioni della funzione Visualizza Programma NC e dell’applicazione gratuita VERICUT Visualizzatore, garantiscono tempi di revisione del programma molto più rapidi.
In evidenza anche una nuova stazione portautensili multipli per torrette per centri di tornitura: configurazione più semplice per la disposizione di utensili richiamati da relativo indice di posizione in torretta. L’utensile attivato è abilitato per la lavorazione mentre si controllano potenziali collisioni degli altri utensili con il grezzo o con la macchina. La stessa configurazione della torretta è ora più veloce, importando gli utensili tramite selezione da elenco o con comando “drag&drop” dalla finestra Gestione Utensile.