Un’acquisizione per consolidare la posizione sul mercato Hard Turning

Durante la scorsa edizione della EMO, Danobat ha annunciato l’acquisizione della società olandese Hembrug Machine Tools, che ha come core business la tecnologia Hard Turning di precisione.

Hembrug ha una forte presenza in Europa e un’estesa rete in Nord America e Asia. Nel 2018 ha realizzato un fatturato di oltre 14 milioni di euro.
Danobat è nota sul mercato delle macchine utensili per la produzione di rettificatrici, con un fatturato annuo di 130 milioni di euro. A dimostrazione di questo nuovo sodalizio, nel suo stand alla EMO Danobat ha esposto una delle macchine più rappresentative di Hembrug: il modello Mikroturn 100LS.
Si tratta di un esempio di tecnologia all’avanguardia che l’azienda olandese offre per l’Hard Turning di precisione.
Mikroturn 100LS si è aggiunta alle altre sette macchine di ultima generazione e ad alto valore tecnologico che Danobat ha presentato in fiera.
Ha commentato il CEO di Danobat, Xabier Alzaga: “è stato particolarmente importante per la nostra azienda integrare il prestigioso marchio Hembrug. Siamo esperti nello sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative e ad alto valore aggiunto. La nostra missione è quella di offrire una risposta adeguata alle esigenze dei nostri clienti, basata sulla nostra profonda conoscenza delle tecnologie di produzione industriale. Da oggi, il nostro catalogo si arricchisce di soluzioni Hard Turning di precisione di alta qualità e all’avanguardia, a complemento della nostra attuale gamma di soluzioni di rettifica, di tornitura e di misura”.