Centro di lavoro new concept a 5 assi

Yamazaki Mazak ha lanciato il nuovo centro di lavoro a 5 assi simultanei CV5-500, indicato per contoterzisti, startup e officine meccaniche in generale.
La macchina a 5 assi estremamente versatile è unica nella sua categoria grazie alla sua struttura a portale a elevata rigidità con tavola basculante completamente supportata che si sposta in direzione dell’asse Y sotto il portale, offrendo una soluzione di lavorazione altamente rigida, precisa e compatta.
La CV5-500 è dotata di una nuova testa mandrino per mantenere la rigidità di lavorazione per tutta la corsa dell’asse Z. È attrezzata con un nuovo e versatile mandrino da 12.000 giri/min, capace di un picco di potenza di 18,5 kW e 119,4 Nm, che lo rende particolarmente adatto a una vasta gamma di lavorazione materiali. Per le applicazioni a elevata velocità è disponibile un mandrino opzionale da 18.000 giri/min, che include il raffreddamento delle viti a sfere degli assi X, Y e Z per una maggiore stabilità termica.
La CV5-500 è dotata di un gruppo tavola roto basculante Sankyo a elevata rigidità, azionata da una camma a rulli che fornisce un ampio angolo di rotazione, in particolare 220° su asse B e 360° su asse C.
La macchina offre prestazioni agili, con velocità di traslazione rapida di 36 m/min negli assi X, Y e Z. Può lavorare pezzi fino a Ø 500 mm x H320 mm e fino a 200 kg di peso. Inoltre, il sistema Thermal Shield mantiene stabile la precisione di lavorazione applicando compensazioni automatiche per gestire le fluttuazioni di temperatura.
Oltre a offrire prestazioni elevate, il design della CV5-500 privilegia l’accesso e l’ergonomia dell’operatore e, in particolare, la crescente domanda di automazione. Può essere facilmente integrata con una varietà di sistemi con l’aggiunta di una porta di carico laterale, di un’interfaccia robot e di opzioni di interfaccia idraulica e pneumatica. Il fondamentale accesso alla parte anteriore della macchina rimane assolutamente libero da apparecchiature di automazione, quindi gli operatori mantengono sempre un comodo accesso per il setup e la visibilità dell’operazione di lavorazione.
La nuova macchina è equipaggiata con SmoothX CNC, la versione specializzata Mazak a 5 assi della sua tecnologia SMOOTH.