Universal Robots lancia UR16e

Universal Robots ha presentato a oggi, 17 settembre, con una serie di eventi in tutto il mondo UR16e, il nuovo robot collaborativo della gamma e-Series pensato per gestire attività caratterizzate da carichi fino a 16 kg.

UR16e combina una notevole capacità di carico (la più elevata della propria categoria) con un raggio d’azione di 900 mm e una ripetibilità di ± 0,05 mm, caratteristiche che ne fanno non solo il più “capace” cobot sul mercato, ma anche il più preciso, ideale per automatizzare applicazioni di machine tending, packaging, assemblaggio, avvitatura, trattamenti e finiture superficiali.

“Le attuali incerte condizioni di mercato spingono i produttori a ricercare soluzioni di automazione flessibili per rimanere competitivi” commenta il presidente di Universal Robots Jürgen von Hollen. “Con UR16e abbiamo offerto alle imprese un robot collaborativo in grado di gestire task caratterizzati da carichi elevati con precisione e affidabilità. Questo lancio espande significativamente la versatilità del nostro portfolio di prodotti e offre ai produttori ancora più modi per migliorare prestazioni, superare le sfide legate e accrescere il proprio business”.

Sviluppato sulla base della piattaforma e-Series, UR16e offre immediati vantaggi alle imprese che lo adottano, inclusi: un’integrazione veloce e semplice, una programmazione rapida e dimensioni contenute; la possibilità di migliorare l’ergonomia delle operazioni caratterizzate da carichi pesanti riducendo al contempo costi di gestione e rischio di infortuni al personale; la capacità di movimentare materiali pesanti e automatizzare l’asservimento macchine anche con carichi elevati.

In Universal Robots stiamo continuando a spingere in avanti il limite delle possibilità di automazione offerte dalla robotica collaborativa” continua von Hollen. Oggi stiamo rendendo più semplice che mai sfruttare la potenza dell’automazione introducendo sul mercato un cobot creato per fare di più, che offre più payload rispetto a tutti gli altri cobot sul mercato”.

Come ogni altro cobot della gamma e-Series (UR3e, UR5e, UR10e) UR16e integra un sensore di forza/coppia e 17 safety native configurabili in base alle esigenze produttive, inclusi tempo e distanza di arresto personalizzabili. Il sistema Polyscope 5.5 offre infine un’esperienza di programmazione intuitiva e user friendly. UR16e rispetta i più stringenti standard di sicurezza, inclusi le EN ISO 13849-1, EN ISO 10128-1, Pld, Category 3.