Filtri spin-on per carburanti e lubrificanti

Fai Filtri presenta la nuova Serie BSD: si tratta di filtri spin-on per carburanti e lubrificanti caratterizzati, come tutti gli altri prodotti spin-on di Fai Filtri, da un‘estrema facilità di utilizzo e da una rapida e pulita sostituzione della cartuccia.

I moderni motori Diesel hanno raggiunto livelli di efficienza elevati grazie a sistemi altamente tecnologici di iniezione del carburante. All’interno di questi sistemi le dimensioni degli ugelli degli iniettori e l’elevata pressione di lavoro svolgono un ruolo fondamentale per una combustione completa, pulita ed efficiente. Per dispositivi di questo tipo è indispensabile che il carburante nel circuito sia totalmente privo di impurezze. Durante il viaggio del carburante Diesel dalla raffineria al serbatoio del veicolo sono previsti, però, numerosi travasi che potrebbero essere causa di potenziali contaminazioni dovute a particelle solide e acqua; queste possono avere effetti dannosi sui componenti del motore e sulla sua funzionalità.
Per una protezione totale dei sistemi di iniezione, i contaminanti solidi e l’acqua devono essere rimossi. Fai Filtri, per questo scopo, ha progettato la nuova Serie BSD, composta dalle linee di filtri spin-on Fuel e Water Absorbing, pensate per applicazioni come la filtrazione in-out dei grandi serbatoi di stoccaggio, pompe di carburante, avvolgitubo, sistemi mobili e sistemi stazionari.
Parallelamente, Fai Filtri ha progettato anche un’altra famiglia di filtri spin-on, destinata alla filtrazione olio e suddivisa nelle tipologie Light Oil e Heavy Oil, entrambe caratterizzate da un grado di efficienza superiore per i contaminanti solidi. Le applicazioni possono essere motori, generatori e qualsiasi altro macchinario o attrezzatura con un sistema oleoidraulico. Le destinazioni d’uso tipiche dei modelli Light Oil sono i sistemi di trasmissione e gli apparati oleoidraulici; mentre quelle dei modelli Heavy Oil sono le scatole di ingranaggi e gli apparati di lubrificazione del motore. Ogni tipologia di filtro prevede un grado di filtrazione specifico, compatibile con la gamma di viscosità dell’olio utilizzato: su un ampio intervallo di portata è garantita la perdita di carico, per una funzionalità ottimale del sistema.