Una valida soluzione per strizzare l’occhio al tubo

Con la ByTube 130 Bystronic inaugura un sistema di taglio laser completamente nuovo che consente alle produzioni di lavora la lamiera per approcciare e approntare con facilità la lavorazione di tubi, un settore molto promettente. La nuova ByTube 130 combina un design di macchina intelligente con un’innovativa tecnologia di taglio.

di Lorenzo Benarrivato

Finora molte officine e OEM concentravano la propria attività sulla lavorazione di lamiere piatte, perdendo così opportunità di vendita. Con il nuovo sistema di taglio laser ByTube 130 le produzioni possono ora conquistare nuovi gruppi di clienti perché il campo d’azione dei tubi lavorati è molto variegato e conta tra i suoi acquirenti il settore automobilistico e quello dell’edilizia, nonché i mobilifici e i costruttori di macchine e apparecchiature. Un potenziale di mercato tutto da sfruttare.
La ByTube 130 rappresenta la soluzione ottimale per i lamieristi che desiderano ampliare la propria gamma di lavorazioni. Il sistema automatizzato riduce al minimo gli interventi manuali rendendo così particolarmente facile l’approccio con la lavorazione dei tubi. Contemporaneamente la macchina riesce a soddisfare la più ampia varietà di esigenze possibile: poiché l’85% del potenziale di mercato riguarda il segmento dei tubi di piccolo diametro, la ByTube 130 è predisposta per lavorare tubi da 10 a 130 mm di diametro, inoltre ha una capacità di carico fino a 17 kg/m metro. Grazie alla testa di taglio 2D riesce a soddisfare fino al 90% delle richieste del cliente, dal momento che il grosso del mercato è incentrato su tagli verticali.

Il laser in fibra garantisce velocità e flessibilità
Grazie alla vasta gamma di lavorazioni gli operatori ottengono la necessaria flessibilità per gli ordini più disparati, inoltre la ByTube 130 offre il potenziale per sostituire i dispendiosi e faticosi passaggi operativi. Sono sempre più numerose le produzioni che scoprono il taglio laser come alternativa ai processi di segatura e foratura, condotti separatamente. Il laser in fibra copre entrambe queste lavorazioni in una sola, garantendo maggiore velocità. Grazie agli spigoli del taglio puliti non c’è neanche bisogno di sbavare, così si riducono non solo lo sforzo dell’operatore, ma anche i costi unitari, grazie alla maggiore velocità di flusso, il che rappresenta un grosso vantaggio nella ricerca del miglior prezzo, rispetto alla concorrenza.
Disponibile in due livelli di prestazioni, da 2 o 3 kW, la sorgente laser in fibra della ByTube 130 guadagna punti per l’eccellente efficienza energetica. Mentre la tecnologia laser in fibra si è già affermata nel taglio delle lamiere piane, sta ora facendo il suo ingresso nel taglio di spessori di materiale sottili e più spessi riguardanti la lavorazione di tubi. A favore del laser in fibra parla anche la qualità di taglio costantemente uniforme, inoltre, diversamente da un laser in CO2, grazie alla sua lunghezza d’onda, il laser in fibra taglia anche i metalli non ferrosi molto riflettenti, come il rame e l’ottone, senza alcun problema. Gli operatori possono così approfittare di tre grossi vantaggi: varietà di materiali, efficienza e taglio preciso. Chi riesce a lavorare diversi materiali, rispettando tempistiche ristrette e consegnando prodotti di qualità affidabile ed elevata, ha una marcia in più nel gestire gli ordini.

Efficienti dall’inoltro ordini alla consegna dei pezzi finiti
Visualizzare pezzi e modelli, creare pianti di taglio, monitorare i processi produttivi: una lavorazione moderna non sarebbe immaginabile senza un valido software. Grazie alla nuova interfaccia utente ByVision Tube, Bystronic porta tutte le funzioni del taglio laser di tubi su un touch screen. I principianti non devono essere super esperti per iniziare la produzione sulla ByTube 130 perché il setup per gli ordini di taglio è presto fatto, mentre l’interfaccia è intuitiva.
ByVision Tube fa leva sul comprovato software ByVision che Bystronic applica su tutti gli altri sistemi di taglio e piegatura della lamiera, così gli utenti già clienti possano familiarizzare in fretta con la macchina. Per i nuovi utenti, invece, il supporto è dato dal software intuitivo che li aiuta in fase d’importazione e creazione di piani di taglio, il che rende l’impiego dei processi di taglio sulla ByTube 130 particolarmente comodo. Che si tratti di piccole serie o di grossi ordini, grazie al ByVision Tube gli operatori si muovono velocemente e in maniera efficiente dall’inoltro ordini alla consegna dei pezzi finiti.

Innovative opzioni aggiuntive
Per garantire un semplice impiego senza complicare la vita ai principianti con funzioni superflue, gli sviluppatori hanno volutamente creato una dotazione di base per la ByTube 130 priva di accessori inutili. Inoltre le opzioni aggiuntive consentono di personalizzare la qualità della produzione, offrendo un comfort di utilizzo mai provato. Il rilevamento automatico della saldatura rende superfluo l’orientamento manuale del materiale di scarto. La funzione utilizza la scansione laser per rilevare e compensare autonomamente gli scostamenti geometrici dei tubi, garantendo così precisione nei processi di taglio, indipendentemente dalla qualità del materiale di scarto.
Su richiesta, Bystronic fornisce il sistema di taglio laser ByTube 130 anche nella versione con configurazione “specchiata”, che consente ai clienti di scegliere il layout ottimale per il proprio flusso di produzione. La “specchiatura” è semplicissima e offre notevoli vantaggi: le zone di carico/scarico non rappresentano più un ostacolo, così, non solo si riducono le spese logistiche, ma si ottiene anche un risparmio di spazio e manodopera. Inoltre, grazie ai tempi di ciclo più rapidi la produttività aumenta notevolmente.