Un antropomorfo e uno scara con performance al TOP

Nella vetrina di MecSpe 2020, Tiesse Robot si presenterà con due importanti novità di prodotto, ovvero il robot antropomorfo RS13 KAWASAKI e lo Scara THE 600 TOSHIBA.

Nell’ottica del costante sviluppo che Kawasaki apporta ai suoi innovativi prodotti, è stato lanciato, durante la recente fiera Irex della robotica a Tokyo, il nuovo robot antropomorfo RS13, che si colloca come riferimento sul mercato per quanto riguarda le performance in termini di velocità, ripetibilità e design: aspetto, quest’ultimo, che permette di avere una macchina con dimensioni compatte ed una protezione di tutto il braccio di grado IP67; sarà caratterizzato inoltre da una velocità di rotazione del sesto asse di 730 gradi/sec e da una ripetibilità di posizione di ±0,03 mm.

Il robot, che verrà presentato in anteprima in Italia a MecSpe 2020, sarà commercializzato nella tarda primavera e verrà collegato a un nuovo controllore della serie F, che rappresenterà esso stesso un nuovo punto di riferimento, quanto a flessibilità, sul mercato. È prevista, a fine anno 2020, anche l’introduzione di un nuovo modello che avrà portata di 25 kg e che riprenderà i medesimi concetti applicati al RS13, pure avente come prerogativa una velocità di rotazione del sesto asse di 730 gradi/sec e una ripetibilità di posizione di ±0,03 mm.

Kawasaki RS13, frutto della ricerca e dell’innovazione del colosso giapponese, è destinato come il recente robot RS7 a rappresentare il benchmark nel mercato internazionale della robotica; è commercializzato e proposto in Italia da Tiesse Robot, in quanto partner storico di uno dei più grandi costruttori di robot mondiali.

È invece l’adeguamento alle richieste emergenti del mercato, ad aver stimolato Toshiba ad ampliare la propria gamma di robot Scara, che Tiesse Robot propone sul mercato italiano, affiancando al modello ad alte prestazione THE400 un nuovo modello che pure è stato presentato in dicembre all’ultima fiera della robotica di Tokyo.

Si tratta del “fratello maggiore” THE600, sempre dalle elevate prestazioni in termini di velocità e precisione di posizionamento, che verrà esposto da Tiesse sempre a Parma e che rappresenterà a sua volta uno dei punti di riferimento sul mercato. Il robot è collegato al nuovo controllore TS5000, dotato di memoria espandibile tramite SD cart da 32GB e dei più comuni bus di campo per la comunicazione con le periferie. Sono disponibili due porte per gestire inseguimento su trasportatori e funzioni tipo PLC.

La nuova configurazione vedrà anche il lancio del nuovo terminale di programmazione TP5000 con schermo touch da 7”, che renderà ancora più flessibile l’utilizzo del pacchetto e che sarà dotato di funzioni multilingua. Con il nuovo controllore sarà disponibile anche un nuovo software di programmazione off line TSAssist.