Il serraggio si fa semplice

Il sistema rapido di cambio ganasce in dotazione con la nuova morsa autocentrante GARANT Xtric di Hoffmann Group riduce i tempi
di attrezzaggio per il serraggio di pezzi grezzi e finiti. In questo modo
la preparazione di pre-incisione del pezzo diventa superflua.

di Francesca Fiore

Si chiama GARANT Xtric la nuova morsa autocentrante di Hoffmann Group provvista di un nuovo sistema a cambio rapido delle ganasce. Ciò permette, grazie a un meccanismo a click, di sostituire velocemente, semplicemente e senza l’impiego di utensili le ganasce con una precisione nell’ordine dei micrometri. Le ganasce rotabili di 180° garantiscono un ampio range di movimento e diverse possibilità di fissaggio dei pezzi nel caso di rotazione di 180° anche delle teste porta ganasce, permettendo in questo modo la chiusura del pezzo con presa interna. Per il serraggio con l’impiego di più morse GARANT Xtric è possibile impostare esattamente il centro in modo da assicurare massima precisione. Dal momento che sul pezzo arriva effettivamente l’intera forza di serraggio fino a 25 kN e non avviene nessun tipo di rifiuto, la morsa GARANT Xtric è adatta sia per il serraggio di pezzi finiti che semilavorati. La pre-incisione per la presa del pezzo non è necessaria e si può, quindi, risparmiare fino al 50% di tempo nell’attrezzaggio.

Ruotare di 180° con pochi movimenti e senza utensili
Le ganasce della nuova morsa GARANT Xtric si possono quindi sostituire o far ruotare di 180° con pochi movimenti e completamente senza utensili. Per questo motivo le ganasce vengono inserite nella guida a coda di rondine e spinte verso il basso tramite due molle fino in battuta. La vite centrale non si deve estrarre rendendo così ancora più semplice l’utilizzo della Xtric. Con il sistema a click – all’insegna del motto “Click and Clamp” – la morsa GARANT Xtric contribuisce alla riduzione dei costi di attrezzaggio. Grazie alla presenza di ganasce mobili, è previsto un range particolarmente ampio che va da 0 a 144 mm per quanto riguarda il modello 80S e da 0 a 194 mm per il modello 80M. Un ulteriore modello con misura 125 mm sarà disponibile in numero limitato a partire da novembre. Tutte le configurazioni sono disponibili, in opzione, anche con ganasce oscillanti mobili. Questo tipo di ganasce garantisce una maggiore sicurezza di processo.

Una forza effettiva di 25 kN
La morsa GARANT Xtric arriva direttamente sul pezzo con una forza effettiva di 25 kN. Per questo motivo, è indicata per il serraggio di pezzi grezzi. Nel caso in cui si decidesse di utilizzare una ganascia a grippaggio con dentatura GARANT si può anche evitare di eseguire la pre-incisione sul pezzo, sinonimo di un risparmio in termini di tempo di attrezzaggio. Per coloro che già utilizzano il sistema Lang, sono adesso disponibili ganasce con la dentatura System Lang. Le ganasce vengono fornite con e senza rivestimento.
Per il serraggio di pezzi di grandi dimensioni tramite l’impiego di più morse autocentranti GARANT Xtric è possibile impostare il centro delle morse con una precisione di micron e, se necessario, è possibile spostarlo di 0,5 mm per lato (fino a un millimetro in totale). Per farlo è sufficiente svitare la vite laterale di blocco, impostare di nuovo il centro con la chiave a compasso e riavvitare la vite.
Tra le caratteristiche che più identificano la morsa Hoffmann ricordiamo infine le scanalature longitudinali che permettono un perfetto allineamento sul tavolo della macchina, i fori di posizionamento e i ripiani adattatori per il montaggio sul sistema di serraggio a punto zero GARANT Zero Clamp. Il sistema è compatibile con altre soluzioni di serraggio a punto zero.